The hagiographic science investigates the various types of sources and testimonies to reconstruct the cult of saints from its origins up to the present day in all its dimensions, which we find here divided into six parts. The first offers the terminological coordinates, between theology and linguistics, which allow us to understand the meaning of "holy". The second is dedicated to written and unwritten hagiographic sources - epigraphs, liturgical calendars, narrative texts - from archeology to art, from music to cinema. The third studies the characteristics and functions of the saints: martyrs, patrons, protectors and rescuers, each with its own degree of importance, as evidenced by the particular case of the Marian cult. The iconographic aspects of the depictions of saints follow - all with their own attribute - and the sensory, liturgical and devotional aspects, embodied in the adoration of relics, in the practice of pilgrimage and in the tradition of liturgical and civil feasts. Finally, the historical and juridical dimensions of the canonizations are analysed, from the age of the martyrs up to the pontificate of Pope Francis. From the volume - accompanied by a large iconographic apparatus and a glossary - emerges a rich and detailed history of the lives of the saints: not only ethical models, but tangible manifestations of that divine dimension that it is believed can be incarnated in the history of individuals, transforming and projecting it beyond death.

La scienza agiografica indaga le varie tipologie di fonti e testimonianze per ricostruire il culto dei santi dalle origini fino ai nostri giorni in tutte le sue dimensioni, che qui troviamo suddivise in sei parti. La prima offre le coordinate terminologiche, fra teologia e linguistica, che permettono di comprendere il significato di “santa” e “santo”. La seconda è dedicata alle fonti agiografiche scritte – epigrafi, calendari liturgici, testi narrativi – e non scritte, dall’archeologia all’arte, dalla musica al cinema. La terza studia le caratteristiche e le funzioni dei santi: martiri, patroni, protettori e soccorritori, ognuno con un proprio grado di importanza, come testimonia il caso particolare del culto mariano. Seguono gli aspetti iconografici delle raffigurazioni dei santi – tutti con un proprio attributo – e quelli sensoriali, liturgici e devozionali, incarnati nell’adorazione delle reliquie, nella pratica del pellegrinaggio e nella tradizione delle feste liturgiche e civili. Da ultimo, sono analizzate le dimensioni storica e giuridica delle canonizzazioni, dall’età dei martiri sino al pontificato di papa Francesco. Dal volume – corredato da un ampio apparato iconografico e da un glossario – emerge una storia ricca e particolareggiata delle vite dei santi: non solo modelli etici, ma manifestazioni tangibili di quella dimensione divina che si vuole possa incarnarsi nella storia dei singoli, trasformandola e proiettandola oltre la morte.

Chiapparini, G., Rochini, M., Manuale di agiografia - Fonti, storia e immagini della santità, Morcelliana, Brescia 2022: 543 [https://hdl.handle.net/10807/223537]

Manuale di agiografia - Fonti, storia e immagini della santità

Chiapparini, Giuliano
Secondo
;
Rochini, Marco
Primo
2022

Abstract

La scienza agiografica indaga le varie tipologie di fonti e testimonianze per ricostruire il culto dei santi dalle origini fino ai nostri giorni in tutte le sue dimensioni, che qui troviamo suddivise in sei parti. La prima offre le coordinate terminologiche, fra teologia e linguistica, che permettono di comprendere il significato di “santa” e “santo”. La seconda è dedicata alle fonti agiografiche scritte – epigrafi, calendari liturgici, testi narrativi – e non scritte, dall’archeologia all’arte, dalla musica al cinema. La terza studia le caratteristiche e le funzioni dei santi: martiri, patroni, protettori e soccorritori, ognuno con un proprio grado di importanza, come testimonia il caso particolare del culto mariano. Seguono gli aspetti iconografici delle raffigurazioni dei santi – tutti con un proprio attributo – e quelli sensoriali, liturgici e devozionali, incarnati nell’adorazione delle reliquie, nella pratica del pellegrinaggio e nella tradizione delle feste liturgiche e civili. Da ultimo, sono analizzate le dimensioni storica e giuridica delle canonizzazioni, dall’età dei martiri sino al pontificato di papa Francesco. Dal volume – corredato da un ampio apparato iconografico e da un glossario – emerge una storia ricca e particolareggiata delle vite dei santi: non solo modelli etici, ma manifestazioni tangibili di quella dimensione divina che si vuole possa incarnarsi nella storia dei singoli, trasformandola e proiettandola oltre la morte.
Italiano
Monografia o trattato scientifico
Morcelliana
Chiapparini, G., Rochini, M., Manuale di agiografia - Fonti, storia e immagini della santità, Morcelliana, Brescia 2022: 543 [https://hdl.handle.net/10807/223537]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/223537
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact