The decision focuses on the prerogatives of the national judge invested with requests for precautionary measures related to taxes due to a different Member State. Enhancing the principles of mutual recognition and mutual trust, the Court establishes that the judicial authority of the requested State needs to defer to the assessment made by the authority of the requesting State as regards the conditions for the adoption of the measure, provided there is documentary evidence of this assessment.

Con la sentenza in commento la Corte di giustizia interviene sulle prerogative del giudice nazionale investito di domande di misure cautelari fondate su crediti tributari di uno Stato membro diverso. In particolare, la decisione, valorizzando i principi del mutuo riconoscimento e della fiducia reciproca, statuisce che i medesimi impongano all’autorità giurisdizionale dello Stato richiesto di rimettersi alla valutazione operata dall’autorità dello Stato richiedente quanto alla valutazione dei presupposti per l’adozione della misura, purché vi sia evidenza documentale di tale valutazione.

Quattrocchi, A., Le misure cautelari per crediti fiscali esteri tra disciplina unionale e prerogative del giudice nazionale, <<DIRITTO E PRATICA TRIBUTARIA INTERNAZIONALE>>, 2022; XIX (1): 422-434 [http://hdl.handle.net/10807/216469]

Le misure cautelari per crediti fiscali esteri tra disciplina unionale e prerogative del giudice nazionale

Quattrocchi, Andrea
2022

Abstract

Con la sentenza in commento la Corte di giustizia interviene sulle prerogative del giudice nazionale investito di domande di misure cautelari fondate su crediti tributari di uno Stato membro diverso. In particolare, la decisione, valorizzando i principi del mutuo riconoscimento e della fiducia reciproca, statuisce che i medesimi impongano all’autorità giurisdizionale dello Stato richiesto di rimettersi alla valutazione operata dall’autorità dello Stato richiedente quanto alla valutazione dei presupposti per l’adozione della misura, purché vi sia evidenza documentale di tale valutazione.
Italiano
Quattrocchi, A., Le misure cautelari per crediti fiscali esteri tra disciplina unionale e prerogative del giudice nazionale, <<DIRITTO E PRATICA TRIBUTARIA INTERNAZIONALE>>, 2022; XIX (1): 422-434 [http://hdl.handle.net/10807/216469]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/216469
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact