Il commercio di beni culturali e di antiquariato aventi illecita provenienza rappresenta un fenomeno criminale internazionale e include diverse condotte illecite, tra cui il saccheggio e l’impossessamento di reperti archeologici. Ponendo lo sguardo al contesto nazionale, tali fenomeni rappresentano alcune tra le più comuni forme di aggressione al patrimonio culturale italiano. Il contributo analizza la recente riforma della disciplina sanzionatoria in materia di reati contro il patrimonio culturale introdotta dalla Legge n. 22/2022, ponendo particolare attenzione al nuovo reato di furto di beni culturali e sottolineando la necessità di introdurre un provvedimento di ‘sanatoria’, che miri a incoraggiare una maggiore trasparenza nel mercato e incentivare una ‘voluntary disclosure’ circa il possesso dei beni archeologici mobili di provenienza illecita da parte di soggetti privati.

Romanelli, E., Opportunità di emersione del sommerso in materia di reati contro il patrimonio culturare: una proposta di misura premiale, <<LA LEGISLAZIONE PENALE>>, 2022; 2022 (giugno 2022): 1-47 [http://hdl.handle.net/10807/215405]

Opportunità di emersione del sommerso in materia di reati contro il patrimonio culturare: una proposta di misura premiale

Romanelli, Eliana
2022

Abstract

Il commercio di beni culturali e di antiquariato aventi illecita provenienza rappresenta un fenomeno criminale internazionale e include diverse condotte illecite, tra cui il saccheggio e l’impossessamento di reperti archeologici. Ponendo lo sguardo al contesto nazionale, tali fenomeni rappresentano alcune tra le più comuni forme di aggressione al patrimonio culturale italiano. Il contributo analizza la recente riforma della disciplina sanzionatoria in materia di reati contro il patrimonio culturale introdotta dalla Legge n. 22/2022, ponendo particolare attenzione al nuovo reato di furto di beni culturali e sottolineando la necessità di introdurre un provvedimento di ‘sanatoria’, che miri a incoraggiare una maggiore trasparenza nel mercato e incentivare una ‘voluntary disclosure’ circa il possesso dei beni archeologici mobili di provenienza illecita da parte di soggetti privati.
Italiano
Romanelli, E., Opportunità di emersione del sommerso in materia di reati contro il patrimonio culturare: una proposta di misura premiale, <<LA LEGISLAZIONE PENALE>>, 2022; 2022 (giugno 2022): 1-47 [http://hdl.handle.net/10807/215405]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/215405
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact