Quello che lega infanzia e futuro è senza dubbio uno dei binomi più evidenti e radicati nel tempo, ma anche uno fra i più dibattuti, nonché fra quelli più frequentemente richiamati non solo tra gli addetti ai lavori, in ragione di un progressivo acutizzarsi delle innumerevoli sfide che ne ostacolano le condizioni di realizzazione. La possibilità di alzare lo sguardo e di immaginare una società pienamente equa ed inclusiva, oltre ogni affermazione di principio, non può che essere intrinsecamente correlata alla capacità di abbandonare la miopia di logiche di azione votate a sanare emergenze, per aprirsi invece, razionalmente, ad una prospettiva in grado di assumere il futuro di ciascun bambino, senza distinzioni di sorta né tantomeno di sorte, come un diritto, e quindi, in quanto tale, non “non come ciò che qualcuno concede, ma che nessuno può -o dovrebbe NdA- togliere”

Maggiolini, S., “Una somma di piccole cose”. Guardare all’infanzia, pensando in grande, in Gianluca Amatori Silvia Maggiolini Vanessa Macchi, G. A. S. M. V. M. (ed.), Pensare IN Grande. L'educazione inclusiva per l'infanzia di oggi e di domani, Pensa MultiMedia, Lecce-Brescia 2022: 67- 80 [http://hdl.handle.net/10807/214989]

“Una somma di piccole cose”. Guardare all’infanzia, pensando in grande

Maggiolini, Silvia
2022

Abstract

Quello che lega infanzia e futuro è senza dubbio uno dei binomi più evidenti e radicati nel tempo, ma anche uno fra i più dibattuti, nonché fra quelli più frequentemente richiamati non solo tra gli addetti ai lavori, in ragione di un progressivo acutizzarsi delle innumerevoli sfide che ne ostacolano le condizioni di realizzazione. La possibilità di alzare lo sguardo e di immaginare una società pienamente equa ed inclusiva, oltre ogni affermazione di principio, non può che essere intrinsecamente correlata alla capacità di abbandonare la miopia di logiche di azione votate a sanare emergenze, per aprirsi invece, razionalmente, ad una prospettiva in grado di assumere il futuro di ciascun bambino, senza distinzioni di sorta né tantomeno di sorte, come un diritto, e quindi, in quanto tale, non “non come ciò che qualcuno concede, ma che nessuno può -o dovrebbe NdA- togliere”
Italiano
Pensare IN Grande. L'educazione inclusiva per l'infanzia di oggi e di domani
978-88-6760-892-8
Pensa MultiMedia
Maggiolini, S., “Una somma di piccole cose”. Guardare all’infanzia, pensando in grande, in Gianluca Amatori Silvia Maggiolini Vanessa Macchi, G. A. S. M. V. M. (ed.), Pensare IN Grande. L'educazione inclusiva per l'infanzia di oggi e di domani, Pensa MultiMedia, Lecce-Brescia 2022: 67- 80 [http://hdl.handle.net/10807/214989]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/214989
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact