Una scuola multiculturale è il quadro che emerge all’avvio del nuovo anno scolastico. Gli studenti di origine straniera accolti dalla comunità educante sono circa 800 mila, di cui 500 mila soltanto alla scuola primaria. Da quanto emerso dal rapporto Miur-Ismu, il 5,1% delle scuole mostra il 30% di alunni di origine straniera. Secondo dati Istat, dei 300 mila alunni di origine straniera che frequentano le scuole secondarie soltanto il 30,4% è nato in Italia.

Meo, D., Una scuola interculturale come laboratorio sociale, <<MIGRANTI-PRESS>>, 2016; XXXVIII (10): 9-10 [http://hdl.handle.net/10807/204832]

Una scuola interculturale come laboratorio sociale

Meo, Damiano
2016

Abstract

Una scuola multiculturale è il quadro che emerge all’avvio del nuovo anno scolastico. Gli studenti di origine straniera accolti dalla comunità educante sono circa 800 mila, di cui 500 mila soltanto alla scuola primaria. Da quanto emerso dal rapporto Miur-Ismu, il 5,1% delle scuole mostra il 30% di alunni di origine straniera. Secondo dati Istat, dei 300 mila alunni di origine straniera che frequentano le scuole secondarie soltanto il 30,4% è nato in Italia.
Italiano
Meo, D., Una scuola interculturale come laboratorio sociale, <<MIGRANTI-PRESS>>, 2016; XXXVIII (10): 9-10 [http://hdl.handle.net/10807/204832]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/204832
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact