AIM: Stroke is the second cause of death worldwide and the third cause of death in industrialized countries. To investigate the effectiveness of the nurse's role the management for people affected by stroke after discharge from hospital to home. METHOD: A systematic review was performed. The Preferred Reporting Items for Systematic Reviews and Meta-analyses (PRISMA) guidelines was carried out. MEDLINE, CINAHL, Web of Science and Scopus were searched for studies on the effectiveness of the nurse's role in managing the stroke rehabilitation process after discharge from the home hospital from 2000 to June 2018 in English. The methodological quality was assessed by the Cochrane Collaboration's tool for assessing Risk of Bias (RoB). The GRADE system was used for evaluating evidence quality of each outcome. RESULTS: 7,025 studies were identified, 12 met the inclusion criteria. The outcomes in the literature are quality of life related to the degree of independence and depression, to the perception and health management and to the adaptation and stress tolerance. No primary outcome is reported in the literature with a high degree of confidence. DISCUSSION: The nurse's role the management for people affected by stroke after discharge from hospital to home represent an effective strategy for an improvement in the functional outcome, quality of life and reduction of costs.

SCOPO: L'ictus è la seconda causa di morte in tutto il mondo e la terza causa di morte nei paesi industrializzati. Scopo di questo lavoro è fornire una sintesi della letteratura sull'efficacia del ruolo dell'infermiere nella gestione del processo di riabilitazione delle persone colpite da ictus dopo la dimissione dall'ospedale a casa. METODO: Revisione sistematica della letteratura di tipo quantitativo effettuata seguendo il metodo PRISMA. La ricerca è stata condotta su: Cinhal-EBSCO, Medline-PUBMED, Web of Science e Scopus. Sono stati ricercati studi sulla efficacia del ruolo dell’infermiere nella gestione del processo di riabilitazione del paziente colpito da ictus dopo la dimissione dall’ospedale a domicilio in lingua inglese dal 2000 al 2018. La selezione è stata effettuate utilizzando criteri di inclusione ed esclusione. La qualità degli articoli è stata valutata con il Risk of Bias (RoB) della Cochrane Collaboration. Il sistema GRADE è stato utilizzato per valutare la qualità delle prove di ciascun risultato. RISULTATI: Sono stati identificati 7.025 studi, di questi 12 hanno soddisfatto i criteri di inclusione. I risultati in letteratura sono la qualità della vita correlata al grado di indipendenza e depressione, alla gestione della percezione e della salute, all’adattamento e alla tolleranza allo stress. Nessun risultato primario è riportato in letteratura con un alto grado di sicurezza. DISCUSSIONE: Il ruolo dell'infermiere nella gestione delle persone colpite da ictus dopo dimissione dall'ospedale a casa rappresenta una strategia efficace per un miglioramento del risultato funzionale, della qualità della vita e della riduzione dei costi.

Rega, M. L., De Vito, C., Ruberto, M., Grossi, V., Damiani, G., The Nurse Led of stroke patient after discharge from hospital. A Systematic Review and GRADE, <<PROFESSIONI INFERMIERISTICHE>>, 2020; 73 (4): 278-287. [doi:10.7429/pi.2020.734278] [http://hdl.handle.net/10807/200363]

The Nurse Led of stroke patient after discharge from hospital. A Systematic Review and GRADE

Rega, M. L.;Damiani, G.
2020

Abstract

SCOPO: L'ictus è la seconda causa di morte in tutto il mondo e la terza causa di morte nei paesi industrializzati. Scopo di questo lavoro è fornire una sintesi della letteratura sull'efficacia del ruolo dell'infermiere nella gestione del processo di riabilitazione delle persone colpite da ictus dopo la dimissione dall'ospedale a casa. METODO: Revisione sistematica della letteratura di tipo quantitativo effettuata seguendo il metodo PRISMA. La ricerca è stata condotta su: Cinhal-EBSCO, Medline-PUBMED, Web of Science e Scopus. Sono stati ricercati studi sulla efficacia del ruolo dell’infermiere nella gestione del processo di riabilitazione del paziente colpito da ictus dopo la dimissione dall’ospedale a domicilio in lingua inglese dal 2000 al 2018. La selezione è stata effettuate utilizzando criteri di inclusione ed esclusione. La qualità degli articoli è stata valutata con il Risk of Bias (RoB) della Cochrane Collaboration. Il sistema GRADE è stato utilizzato per valutare la qualità delle prove di ciascun risultato. RISULTATI: Sono stati identificati 7.025 studi, di questi 12 hanno soddisfatto i criteri di inclusione. I risultati in letteratura sono la qualità della vita correlata al grado di indipendenza e depressione, alla gestione della percezione e della salute, all’adattamento e alla tolleranza allo stress. Nessun risultato primario è riportato in letteratura con un alto grado di sicurezza. DISCUSSIONE: Il ruolo dell'infermiere nella gestione delle persone colpite da ictus dopo dimissione dall'ospedale a casa rappresenta una strategia efficace per un miglioramento del risultato funzionale, della qualità della vita e della riduzione dei costi.
Inglese
Rega, M. L., De Vito, C., Ruberto, M., Grossi, V., Damiani, G., The Nurse Led of stroke patient after discharge from hospital. A Systematic Review and GRADE, <<PROFESSIONI INFERMIERISTICHE>>, 2020; 73 (4): 278-287. [doi:10.7429/pi.2020.734278] [http://hdl.handle.net/10807/200363]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/200363
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? 0
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact