The book collects the proceedings of the conference which took place in Milan on 15 November 12019 with the same title: "The science of civil law and its international dimension". It includes the contributions of highly reputed Italian and foreign scholars of civil law, offered at the presentation of the volumes “Le parole del diritto. Scritti in onore di Carlo Castronovo”. The book opens with the institutional greetings of Franco Anelli, Stefano Solimano and Antonio Albanese. The last one also reflects on Castronovo and the truth in the words of law. Follows the contribution by Andrea Nicolussi about the role played in Castronovo's teaching by legal aesthetics, dogmatic innovations, the comparison between legal systems and the international dimension of legal science. The essays are divided according to the two sessions - international and Italian - of the Conference. The first session (Tort law between Europe and The Americas) encompasses Guido Calabresi's methodological reflections on the words of law, enriched by memories of the period spent at Yale by Castronovo, the contribution by Christian von Bar on tort law in the new Moldovan civil code and in the Draft Common Frame of Reference (DCFR), the analysis of Hector MacQueen on the culpa in contrahendo from the perspective of Scottish law and finally the contribution by Gastón Fernández on Peruvian liability law. The second session - dedicated to the new dogmatics of Italian civil law between eclipse and globalization - brings together contributions by Francesco Benatti on legal method from Luigi Mengoni to Carlo Castronovo, by Francesco Donato Busnelli on legal words, by Salvatore Mazzamuto on the pluralism of legal systems and finally by Maria Vita De Giorgi who proposes the remembrance of a life as civil-law scholars in contemporary history. Carlo Castronovo's conclusion summarizes the theme of the relationship between words and law through the problem of legal interpretation in general and in some exemplary areas, closing on the role of the doctrine, which in the formation and development of legal system elaborates and in a certain sense makes explicit the dogmatics obtainable from the law.

L’opera collettanea raccoglie gli atti del convegno svoltosi a Milano il 15 novembre 2019 avente il medesimo titolo: “La scienza del diritto civile e la sua dimensione internazionale”. In essa sono pubblicati i contributi offerti da eminenti studiosi del diritto civile, italiani e stranieri, in occasione della presentazione dei volumi “Le parole del diritto. Scritti in onore di Carlo Castronovo”. In apertura sono riportati i saluti istituzionali di Franco Anelli, Stefano Solimano e Antonio Albanese, l’ultimo dei quali presenta anche una riflessione su Castronovo e la verità nelle parole del diritto. Seguono le Parole introduttive di Andrea Nicolussi che sottolinea il ruolo dell’estetica giuridica, le innovazioni dogmatiche, la funzione della comparazione e la dimensione internazionale della scienza giuridica nell’insegnamento di Castronovo. Le relazioni sono suddivise secondo le due sessioni, internazionale e italiana, nelle quali si è articolato il Convegno. Nella prima sessione (Tort law between Europe and the Americas) sono presenti le riflessioni metodologiche di Guido Calabresi sulle parole del diritto, arricchite da spunti e ricordi del periodo passato a Yale da Castronovo, di Christian von Bar su Tort Law in the new Moldovan Civil Code and the Draft Common Frame of Reference (DCFR), di Hector MacQueen sulla culpa in contrahendo dalla prospettiva del diritto scozzese e infine di Gastón Fernández sui criteri di imputazione della responsabilità nel diritto peruviano. La seconda sessione - dedicata alla nuova dogmatica del diritto civile italiano tra eclissi e globalizzazione - comprende una relazione di Francesco Benatti sul metodo da Luigi Mengoni a Carlo Castronovo, di Francesco Donato Busnelli su Parole del diritto, parole “profane”, parole “dure”, parole di saggezza, di Salvatore Mazzamuto che svolge delle riflessioni metodologiche incentrate sul pluralismo degli ordinamenti giuridici in dialogo con Castronovo e infine di Maria Vita De Giorgi che propone il tempo ritrovato di una vita di studiosi del diritto civile attraverso i tornanti della storia contemporanea fino al cosiddetto disordine globale degli ultimi anni. La conclusione di Carlo Castronovo riprende e ricapitola il tema del rapporto tra parola e diritto attraverso il problema dell’interpretazione giuridica sia in generale sia in alcuni esemplari ambiti specifici, concludendo con una messa a punto del ruolo ascrivibile alla dottrina che nella formazione e sviluppo dell’ordinamento giudico elabora e in un certo senso esplicita la dogmatica ricavabile dallo stesso diritto positivo.

Albanese, A., Nicolussi, A. (eds.), La scienza del diritto civile e la sua dimensione internazionale. The science of civil law and its international dimension, Giappichelli Editore, Torino 2021: 176 [http://hdl.handle.net/10807/198629]

La scienza del diritto civile e la sua dimensione internazionale. The science of civil law and its international dimension

Albanese, Antonio;Nicolussi, Andrea
2021

Abstract

L’opera collettanea raccoglie gli atti del convegno svoltosi a Milano il 15 novembre 2019 avente il medesimo titolo: “La scienza del diritto civile e la sua dimensione internazionale”. In essa sono pubblicati i contributi offerti da eminenti studiosi del diritto civile, italiani e stranieri, in occasione della presentazione dei volumi “Le parole del diritto. Scritti in onore di Carlo Castronovo”. In apertura sono riportati i saluti istituzionali di Franco Anelli, Stefano Solimano e Antonio Albanese, l’ultimo dei quali presenta anche una riflessione su Castronovo e la verità nelle parole del diritto. Seguono le Parole introduttive di Andrea Nicolussi che sottolinea il ruolo dell’estetica giuridica, le innovazioni dogmatiche, la funzione della comparazione e la dimensione internazionale della scienza giuridica nell’insegnamento di Castronovo. Le relazioni sono suddivise secondo le due sessioni, internazionale e italiana, nelle quali si è articolato il Convegno. Nella prima sessione (Tort law between Europe and the Americas) sono presenti le riflessioni metodologiche di Guido Calabresi sulle parole del diritto, arricchite da spunti e ricordi del periodo passato a Yale da Castronovo, di Christian von Bar su Tort Law in the new Moldovan Civil Code and the Draft Common Frame of Reference (DCFR), di Hector MacQueen sulla culpa in contrahendo dalla prospettiva del diritto scozzese e infine di Gastón Fernández sui criteri di imputazione della responsabilità nel diritto peruviano. La seconda sessione - dedicata alla nuova dogmatica del diritto civile italiano tra eclissi e globalizzazione - comprende una relazione di Francesco Benatti sul metodo da Luigi Mengoni a Carlo Castronovo, di Francesco Donato Busnelli su Parole del diritto, parole “profane”, parole “dure”, parole di saggezza, di Salvatore Mazzamuto che svolge delle riflessioni metodologiche incentrate sul pluralismo degli ordinamenti giuridici in dialogo con Castronovo e infine di Maria Vita De Giorgi che propone il tempo ritrovato di una vita di studiosi del diritto civile attraverso i tornanti della storia contemporanea fino al cosiddetto disordine globale degli ultimi anni. La conclusione di Carlo Castronovo riprende e ricapitola il tema del rapporto tra parola e diritto attraverso il problema dell’interpretazione giuridica sia in generale sia in alcuni esemplari ambiti specifici, concludendo con una messa a punto del ruolo ascrivibile alla dottrina che nella formazione e sviluppo dell’ordinamento giudico elabora e in un certo senso esplicita la dogmatica ricavabile dallo stesso diritto positivo.
Italiano
Inglese
9788892139060
Giappichelli Editore
Albanese, A., Nicolussi, A. (eds.), La scienza del diritto civile e la sua dimensione internazionale. The science of civil law and its international dimension, Giappichelli Editore, Torino 2021: 176 [http://hdl.handle.net/10807/198629]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/198629
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact