PREVENZIONE IN FAMIGLIA, RICETTA CONTRO LE CRISI?