Il nuovo art. 217-bis della Legge fallimentare