Il contributo prende in esame la tradizione manoscritta del De origine civitatum Italiae di fra Girolamo Borselli nel quale si individuano ampi stralci dell'opera storico-cronachistica di Benzo d'Alessandria

Petrella, G., Il de origine civitatum Italiae di fra Girolamo Borselli e la tradizione manoscritta di Benzo d'Alessandria, <<AEVUM>>, 2003; 2003 (77): 33-55 [http://hdl.handle.net/10807/18094]

Il de origine civitatum Italiae di fra Girolamo Borselli e la tradizione manoscritta di Benzo d'Alessandria

Petrella, Giancarlo
2003

Abstract

Il contributo prende in esame la tradizione manoscritta del De origine civitatum Italiae di fra Girolamo Borselli nel quale si individuano ampi stralci dell'opera storico-cronachistica di Benzo d'Alessandria
Italiano
Petrella, G., Il de origine civitatum Italiae di fra Girolamo Borselli e la tradizione manoscritta di Benzo d'Alessandria, <<AEVUM>>, 2003; 2003 (77): 33-55 [http://hdl.handle.net/10807/18094]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/18094
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact