Il «Manuale» di Epitteto e la tradizione dello stoicismo cristiano tra Cinque e Seicento