Rimorso, pentimento e rimpianto in Descartes e Spinoza