La mediazione del bello per educare all’Alterità in una scuola multiculturale