Research and practice are both essential sources of educational knowledge, giving the latter a connotation of “implication”. In reality, neither research nor practice is built mechanically, according to an instrumental rationality. Both are structured by articulating a multiplicity of possibilities and choices, which must be taken into account to understand their fundamentals and implications. Knowing and recognizing the different forms of educational knowledge, promoting their complementarity, supporting and evaluating them in a competent and correct way are responsibilities that unite educational, scientific and political work, despite their different roles.

Ricerca e pratica costituiscono entrambe due fonti essenziali generative di conoscenza educativa, conferendo a quest’ultima una connotazione “implicata”. In realtà, sia la ricerca sia la pratica non si costruiscono in maniera meccanica, secondo una razionalità strumentale. Entrambe si strutturano articolando una molteplicità di possibilità e di scelte, di cui è necessario tenere conto per comprendere i fondamenti e le implicazioni. Conoscere e riconoscere le diverse forme dei saperi educativi, promuoverne la complementarità, sostenerli e valutarli in maniera competente e corretta sono responsabilità che accomunano, pur nei diversi ruoli, il lavoro educativo, scientifico, politico.

Renata, V., La validità della ricerca educativa tra criteri scientifici, contesti di pratica, responsabilità politica, <<PEDAGOGIA OGGI>>, 2020; (1): 323-334 [http://hdl.handle.net/10807/159613]

La validità della ricerca educativa tra criteri scientifici, contesti di pratica, responsabilità politica

Renata, Viganò
2020

Abstract

Ricerca e pratica costituiscono entrambe due fonti essenziali generative di conoscenza educativa, conferendo a quest’ultima una connotazione “implicata”. In realtà, sia la ricerca sia la pratica non si costruiscono in maniera meccanica, secondo una razionalità strumentale. Entrambe si strutturano articolando una molteplicità di possibilità e di scelte, di cui è necessario tenere conto per comprendere i fondamenti e le implicazioni. Conoscere e riconoscere le diverse forme dei saperi educativi, promuoverne la complementarità, sostenerli e valutarli in maniera competente e corretta sono responsabilità che accomunano, pur nei diversi ruoli, il lavoro educativo, scientifico, politico.
Italiano
Renata, V., La validità della ricerca educativa tra criteri scientifici, contesti di pratica, responsabilità politica, <<PEDAGOGIA OGGI>>, 2020; (1): 323-334 [http://hdl.handle.net/10807/159613]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/159613
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact