La cognizione del fatto nel processo amministrativo fra Costituzione, codice e ideologia del giudice