C.M. Simonetti, Un ostico oggetto di desiderio