Sulla confisca di prevenzione come istituto di diritto privato: spunti critici