Ancora sui "contrafacta" provenzali di modelli francesi: il caso di Cerveri de Girona