Aggiornando un saggio sugli scrittori migranti apparso sul volume XI della Storia della letteratura italiana della Salerno Editrice, l'intervento si occupa di scrittori di madrelingua non italiana che si esprimono nel nostri idioma, costituendo linfa preziosa per la nostraletteratura in termini sia stilistici, che linguistici, che di immaginario

Paccagnini, E., Gli autori "migranti" che reinventano la scrittura, <<VITA E PENSIERO>>, 2010; XCIII (4): 113-120 [http://hdl.handle.net/10807/14552]

Gli autori "migranti" che reinventano la scrittura

Paccagnini, Ermanno
2010

Abstract

Aggiornando un saggio sugli scrittori migranti apparso sul volume XI della Storia della letteratura italiana della Salerno Editrice, l'intervento si occupa di scrittori di madrelingua non italiana che si esprimono nel nostri idioma, costituendo linfa preziosa per la nostraletteratura in termini sia stilistici, che linguistici, che di immaginario
Italiano
Paccagnini, E., Gli autori "migranti" che reinventano la scrittura, <>, 2010; XCIII (4): 113-120 [http://hdl.handle.net/10807/14552]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/14552
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact