This article proposes a translation of the sonnet, that is then interpreted as a synthesis of some fundamental traits of English Romanticism in general and of the characteristics of Keats’s work in particular.

In questo lavoro è presentata una traduzione del sonetto che viene poi interpretato come sintesi di alcuni fondamentali tratti del Romanismo inglese in generale e delle caratteristiche dell’opera di Keats in particolare.

Camaiora, L., John Keats's Imitation of Spenser: A Synthesis of his Romantic Vision (Translation and Commentary), <<RICERCA RESEARCH RECHERCHE>>, 2002; VIII (1): 255-273 [http://hdl.handle.net/10807/13907]

John Keats's Imitation of Spenser: A Synthesis of his Romantic Vision (Translation and Commentary)

Camaiora, Luisa
2002

Abstract

In questo lavoro è presentata una traduzione del sonetto che viene poi interpretato come sintesi di alcuni fondamentali tratti del Romanismo inglese in generale e delle caratteristiche dell’opera di Keats in particolare.
Inglese
Camaiora, L., John Keats's Imitation of Spenser: A Synthesis of his Romantic Vision (Translation and Commentary), <>, 2002; VIII (1): 255-273 [http://hdl.handle.net/10807/13907]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/13907
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact