Sulle c.d. responsabilità del consiglio di sorveglianza