Cervelli in hyperscanning: quando la valutazione può farli risuonare all’unisono