From the deep analysis of six drafts and two typeset proofs of 'L’Albero di stanze' by Giuseppe Lupo, the present article uncovers the central role played in the novel by the binomial deafness-listening. The inclination of focusing on what is not voiced is crucial, not only for the shaping of the narrator as “écouteur de silence” but also for the gradual development of its verbal expression. A voice that favours restraint and asks the reader to constantly focus on the not voiced.

Attraverso il lavoro variantistico emerso dalle sei redazioni dattiloscritte e dalle due bozze impaginate dell’'Albero di stanze' di Giuseppe Lupo, l’articolo mette a fuoco la centralità del binomio sordità-ascolto. La capacità di prestare orecchio alla voce di ciò che tace si presenta fondamentale non solo nella caratterizzazione dell’io-narrante come “écouteur de silences”, ma anche nel progressivo definirsi della sua particolare attitudine affabulatoria, che predilige la reticenza e chiede al lettore una costante attenzione al non detto.

Ponti, P., "Un écouteur de silences". Varianti di ascolto ne 'L'albero di stanze' di Giuseppe Lupo, <<RSEI. REVISTA DE LA SOCIEDAD ESPAÑOLA DE ITALIANISTAS>>, 2017; (11): 187-203 [http://hdl.handle.net/10807/115011]

"Un écouteur de silences". Varianti di ascolto ne 'L'albero di stanze' di Giuseppe Lupo

Ponti, Paola
2017

Abstract

Attraverso il lavoro variantistico emerso dalle sei redazioni dattiloscritte e dalle due bozze impaginate dell’'Albero di stanze' di Giuseppe Lupo, l’articolo mette a fuoco la centralità del binomio sordità-ascolto. La capacità di prestare orecchio alla voce di ciò che tace si presenta fondamentale non solo nella caratterizzazione dell’io-narrante come “écouteur de silences”, ma anche nel progressivo definirsi della sua particolare attitudine affabulatoria, che predilige la reticenza e chiede al lettore una costante attenzione al non detto.
Italiano
Ponti, P., "Un écouteur de silences". Varianti di ascolto ne 'L'albero di stanze' di Giuseppe Lupo, <<RSEI. REVISTA DE LA SOCIEDAD ESPAÑOLA DE ITALIANISTAS>>, 2017; (11): 187-203 [http://hdl.handle.net/10807/115011]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/115011
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact