The essay identifies in the change of consideration about the body in the nineteenth century, the premises for the development of new forms of loisir, notably the Athletics-sports, identifying in free time a privileged ground for a new education on will and character. This is evidenced in the many publications issued in numerous Italian cities since the first half of the nineteenth century, about which the essay reconstructs the portrayal, revisiting the cultural ideas of social Darwinism, the self-help mindset, the ideal of tourism as vehicle to educate culture and patriotism, up to the pedagogical proposal of Decoubertin Olympics.

Il saggio identifica nel cambiamento della considerazione del corpo nell’Ottocento le premesse per lo sviluppo di nuove forme di loisir, segnatamente quelle ginnico-sportive, identificando nel tempo libero un ambito privilegiato per una nuova educazione della volontà e del carattere. Lo testimoniano le molteplici pubblicazioni che fin dalla prima metà dell’Ottocento furono edite in molte località italiane, delle quali il saggio ricostruisce il quadro, nelle quali riecheggiano gli spunti culturali del darwinismo sociale, della mentalità selh-helpista, l’ideale di un turismo veicolo di formazione culturale e patriottica, fino alla proposta pedagogica dell’olimpismo decoubertiano.

Bardelli, D., Il corpo in azione. Tempo libero, sport e virtù nel "Secol Nuovo", <<CHEIRON>>, 2007; XXIV (47 - primo semestre): 133-153 [http://hdl.handle.net/10807/107375]

Il corpo in azione. Tempo libero, sport e virtù nel "Secol Nuovo"

Bardelli, Daniele
2007

Abstract

Il saggio identifica nel cambiamento della considerazione del corpo nell’Ottocento le premesse per lo sviluppo di nuove forme di loisir, segnatamente quelle ginnico-sportive, identificando nel tempo libero un ambito privilegiato per una nuova educazione della volontà e del carattere. Lo testimoniano le molteplici pubblicazioni che fin dalla prima metà dell’Ottocento furono edite in molte località italiane, delle quali il saggio ricostruisce il quadro, nelle quali riecheggiano gli spunti culturali del darwinismo sociale, della mentalità selh-helpista, l’ideale di un turismo veicolo di formazione culturale e patriottica, fino alla proposta pedagogica dell’olimpismo decoubertiano.
Italiano
Numero monografico intitolato "Corpo e comportamento tra età moderna e contemporanea", a cura di Botteri Inge.
Bardelli, D., Il corpo in azione. Tempo libero, sport e virtù nel "Secol Nuovo", <<CHEIRON>>, 2007; XXIV (47 - primo semestre): 133-153 [http://hdl.handle.net/10807/107375]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/107375
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact