Il modello tomistico della legge morale naturale è davvero contraddittorio come appare a Kelsen? La presenza simultanea di tendenze contrastanti nella natura umana fa dipendere, così come vuole Kelsen, la loro normatività da un implicito (e indebito date le premesse tomistiche) atto positivo umano? Il saggio intende rispondere a queste due domande, facendo interloquire l'impostazione morale di Sofia Vanni Rovighi con la qualifica kelseniana del soggetto umano quale legislatore. Lo spazio che si dischiude per una valorizzazione antropologica della capacità umana di porre leggi è così verificato nella sua pretesa di valere anche in chiave morale, in una prospettiva che conduce ad una riflessione sulla natura del rapporto tra etica e antropologia, sullo sfondo della "grande divisione" delineata da Hume.

Musio, A., L'io legislatore di Kelsen. Alcune annotazioni teoriche, <<RIVISTA DI FILOSOFIA NEOSCOLASTICA>>, 2009; 2008 (4 - Supplemento): 347-360 [http://hdl.handle.net/10807/10722]

L'io legislatore di Kelsen. Alcune annotazioni teoriche

Musio, Alessio
2009

Abstract

Il modello tomistico della legge morale naturale è davvero contraddittorio come appare a Kelsen? La presenza simultanea di tendenze contrastanti nella natura umana fa dipendere, così come vuole Kelsen, la loro normatività da un implicito (e indebito date le premesse tomistiche) atto positivo umano? Il saggio intende rispondere a queste due domande, facendo interloquire l'impostazione morale di Sofia Vanni Rovighi con la qualifica kelseniana del soggetto umano quale legislatore. Lo spazio che si dischiude per una valorizzazione antropologica della capacità umana di porre leggi è così verificato nella sua pretesa di valere anche in chiave morale, in una prospettiva che conduce ad una riflessione sulla natura del rapporto tra etica e antropologia, sullo sfondo della "grande divisione" delineata da Hume.
ita
Musio, A., L'io legislatore di Kelsen. Alcune annotazioni teoriche, <>, 2009; 2008 (4 - Supplemento): 347-360 [http://hdl.handle.net/10807/10722]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/10722
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 0
social impact