Embrioni israeleiani e ricercatori tedeschi: la questione delle cellule staminali in Germania