Frutto proibito o albero della vita? Note intorno alla fortuna medievale di un tema iconografico