Riconoscere tempestivamente condizioni di criticità nello sviluppo dei bambini e dei ragazzi non significa formulare diagnosi cliniche o valutazioni fossilizzanti, ma piuttosto creare le condizioni indispensabili per progettare attività educative efficaci e ideare strategie di intervento scientificamente fondate. Questa consapevolezza, suffragata delle più recenti scoperte sul funzionamento del cervello umano, ha suggerito ai dirigenti della federazione italiana delle scuole materne (FISM) di Parma di affidare al centro studi sulla disabilità e la marginalità (CeDisMa) dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano una ricerca azione con l'obiettivo di studiare, costruire e validare uno strumento di osservazione e analisi, rivolto ai educatori e insegnanti, utile a intercettare difficoltà difficoltà le problematiche riscontrabili bambini di età compresa tra 0 e 6 anni. Il volume presenta gli esiti di questo importante innovativo lavoro, che si pone come preziosa risorsa per chiunque operi nel campo dell'educazione.

Carruba, M. C., Molteni, P., L'equipe educativa e la relazione con gli specialisti, in Curatore: Luigi D'alonz, C. L. D., Maria Concetta Carrub, M. C. C., Maria Luisa Costantin, M. L. C., Ilaria Folc, I. F., Annalisa Gelmin, A. G., Irene Gottol, I. G., Silvia Maggiolin, S. M., Paola Molten, P. M., Elisabetta Mus, E. M., Barbara Peri, B. P., Roberta Sal, R. S., Giovanni Zampier, G. Z., Elena Zanfron, E. Z., La rilevazione precoce delle difficoltà. Una ricerca-azione su bambini da 0 a 6 anni, Erickson, TRENTO -- ITA 2017: 70-79 [http://hdl.handle.net/10807/97946]

L'equipe educativa e la relazione con gli specialisti

Carruba, Maria Concetta;Molteni, Paola
2017

Abstract

Riconoscere tempestivamente condizioni di criticità nello sviluppo dei bambini e dei ragazzi non significa formulare diagnosi cliniche o valutazioni fossilizzanti, ma piuttosto creare le condizioni indispensabili per progettare attività educative efficaci e ideare strategie di intervento scientificamente fondate. Questa consapevolezza, suffragata delle più recenti scoperte sul funzionamento del cervello umano, ha suggerito ai dirigenti della federazione italiana delle scuole materne (FISM) di Parma di affidare al centro studi sulla disabilità e la marginalità (CeDisMa) dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano una ricerca azione con l'obiettivo di studiare, costruire e validare uno strumento di osservazione e analisi, rivolto ai educatori e insegnanti, utile a intercettare difficoltà difficoltà le problematiche riscontrabili bambini di età compresa tra 0 e 6 anni. Il volume presenta gli esiti di questo importante innovativo lavoro, che si pone come preziosa risorsa per chiunque operi nel campo dell'educazione.
ita
978-88-590-1285-6
Erickson
Carruba, M. C., Molteni, P., L'equipe educativa e la relazione con gli specialisti, in Curatore: Luigi D'alonz, C. L. D., Maria Concetta Carrub, M. C. C., Maria Luisa Costantin, M. L. C., Ilaria Folc, I. F., Annalisa Gelmin, A. G., Irene Gottol, I. G., Silvia Maggiolin, S. M., Paola Molten, P. M., Elisabetta Mus, E. M., Barbara Peri, B. P., Roberta Sal, R. S., Giovanni Zampier, G. Z., Elena Zanfron, E. Z., La rilevazione precoce delle difficoltà. Una ricerca-azione su bambini da 0 a 6 anni, Erickson, TRENTO -- ITA 2017: 70-79 [http://hdl.handle.net/10807/97946]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/97946
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact