Costruita da élite, messa sotto accusa dai popoli? L'Europa e il dilemma democratico