Libro in stampa, casa in piazza. Aprosio, Lampugnani e la fatica dell'apparire