Il lavoro nelle Carte internazionali