Lo studio di Silvia Stucchi analizza dal punto di vista linguistico e stilistico due frammenti di Alfeno Varo. Scopo dello studio è ribadire la dignità anche letteraria dei testi giuridici che costituiscono il "Corpus Iuris Civilis" ribadendo la loro dignità formale, tale per cui essi meriterebbero di essere inseriti nel canone dei classici presentato dalle antologie della letteratura latina.

Stucchi, S., In causa ius est positum. Note su due frammenti di Alfeno, in Aldo Setaiol, A. S. (ed.), Apis Matina. Studi in onore di Carlo Santini, Edizioni Università di Trieste, Trieste 2016: <<POLYMNIA>>, 693- 703 [http://hdl.handle.net/10807/94804]

In causa ius est positum. Note su due frammenti di Alfeno

Stucchi, Silvia
Primo
2016

Abstract

Lo studio di Silvia Stucchi analizza dal punto di vista linguistico e stilistico due frammenti di Alfeno Varo. Scopo dello studio è ribadire la dignità anche letteraria dei testi giuridici che costituiscono il "Corpus Iuris Civilis" ribadendo la loro dignità formale, tale per cui essi meriterebbero di essere inseriti nel canone dei classici presentato dalle antologie della letteratura latina.
Italiano
Apis Matina. Studi in onore di Carlo Santini
978-88-8303-759-7
Edizioni Università di Trieste
Stucchi, S., In causa ius est positum. Note su due frammenti di Alfeno, in Aldo Setaiol, A. S. (ed.), Apis Matina. Studi in onore di Carlo Santini, Edizioni Università di Trieste, Trieste 2016: <<POLYMNIA>>, 693- 703 [http://hdl.handle.net/10807/94804]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/94804
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact