Ferete, padre di Admeto. Storia di un personaggio, da secondario a comprimario, nelle riscritture dell'Alcesti di Euripide