Most of current economic models center on markets, possibly perfectly competitive, and the price mechanism as coordinating devices of individual decisions. Casual observation suggests that most of this task is actually carried out by personalized relationships and long term commitments that allow cooperation to be supported as a Nash, non-cooperative equilibrium in appropriate conditions. They work as a substitute absent future markets and as risk sharing devices. Some applications to the study of labor markets and firms are outlined. Gran parte dei modelli teorici correnti si focalizzano sui mercati, possibilmente di concorrenza perfetta, ed il meccanismo dei prezzi come strumenti di coordinamento delle decisioni individuali. Anche una superficiale osservazione della realtà suggerisce che in questo hanno un ruolo molto importante le relazioni personalizzate e gli impegni a lungo termine che, appropriatamente disegnati, permettono di raggiungere cooperazione come equilibrio non cooperativo di Nash. Esse funzionano da sostituto di mercati futuri assenti e di condivisione del rischio. Alcune applicazioni allo studio del mercato del lavoro e all’analisi dell’impresa sono sommariamente tratteggiate.

Beretta, C. L., Mercato, istituzioni e sviluppo economico, in Meraviglia, L., Venturini, L., Zanobio, M. (ed.), Cultura, Etica e Finanza per una economia al servizio dell'uomo. Scritti in onore di Angelo Caloia, Vita e Pensiero, Milano 2016: 3- 41 [http://hdl.handle.net/10807/91802]

Mercato, istituzioni e sviluppo economico

Beretta, Carlo Luigi
2016

Abstract

Most of current economic models center on markets, possibly perfectly competitive, and the price mechanism as coordinating devices of individual decisions. Casual observation suggests that most of this task is actually carried out by personalized relationships and long term commitments that allow cooperation to be supported as a Nash, non-cooperative equilibrium in appropriate conditions. They work as a substitute absent future markets and as risk sharing devices. Some applications to the study of labor markets and firms are outlined. Gran parte dei modelli teorici correnti si focalizzano sui mercati, possibilmente di concorrenza perfetta, ed il meccanismo dei prezzi come strumenti di coordinamento delle decisioni individuali. Anche una superficiale osservazione della realtà suggerisce che in questo hanno un ruolo molto importante le relazioni personalizzate e gli impegni a lungo termine che, appropriatamente disegnati, permettono di raggiungere cooperazione come equilibrio non cooperativo di Nash. Esse funzionano da sostituto di mercati futuri assenti e di condivisione del rischio. Alcune applicazioni allo studio del mercato del lavoro e all’analisi dell’impresa sono sommariamente tratteggiate.
ita
Cultura, Etica e Finanza per una economia al servizio dell'uomo. Scritti in onore di Angelo Caloia
9788834332061
Vita e Pensiero
Beretta, C. L., Mercato, istituzioni e sviluppo economico, in Meraviglia, L., Venturini, L., Zanobio, M. (ed.), Cultura, Etica e Finanza per una economia al servizio dell'uomo. Scritti in onore di Angelo Caloia, Vita e Pensiero, Milano 2016: 3- 41 [http://hdl.handle.net/10807/91802]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/91802
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact