Il turismo responsabile (TR) è un fenomeno di recente sviluppo che risponde a esigenze di scoperta e conoscenza di una nuova cultura attraverso occasioni di incontro concrete e autentiche che valorizzino e sostengano i paesi ospitanti. In letteratura il TR è così caratterizzato: è rispettoso delle comunità locali; prevede incontri diretti con la popolazione e con le Organizzazioni Non Governative; è equo nella distribuzione dei proventi; è a basso impatto ambientale; privilegia servizi di accoglienza a gestione locale; si basa sui principi della carta dei viaggi sostenibili; si attua nei paesi in via di sviluppo (AITR, 1994). A fronte di una definizione precisa in ambito economico, geografico, sociologico, il TR non ha ricevuto adeguato interesse da parte della psicologia, pur rappresentando un utile banco di prova per concetti e teorie passate e recenti. In particolare, il TR consente di indagare tre aspetti: individuali (motivazioni, aspettative, credenze, sé), sociali (competenze sociali, rapporto con l’alterità, con il gruppo), culturali (incontro fra culture, lingue, sistemi di riferimento diverse). Date queste premesse è stata condotta una ricerca, i cui obiettivi sono così sintetizzabili: compiere un’indagine qualitativa del TR; descriverne le caratteristiche; interpretare il fenomeno in chiave psicologica. Metodo: Il corpus testuale, costituito da 28 interviste on line (14 pre-viaggio e 14 post-viaggio, aventi come focus motivazioni, aspettative, fattori critici vs facilitanti, attività, incontro con le famiglie, Sé..); 15 diari prodotti tramite osservazione partecipante; 30 email, è stato analizzato tramite il software Atlas.ti 4.2 (risultati quali-quantitativi). Tale congegno multimetodologico ha permesso di monitorare tre gruppi partecipanti a viaggi-incontro-solidarietà in Senegal, promossi da una ONG torinese.

Gatti, F. M., Roncoroni, E., Turismo responsabile: il caso dei viaggi-incontro in Senegal, in Gatti, F. M., Puggelli, F. R. (ed.), Nuove frontiere del turismo. Post-modernismo, psicologia ambientale e nuove tecnologie., Hoepli, Milano 2006: 18- 33 [http://hdl.handle.net/10807/8882]

Turismo responsabile: il caso dei viaggi-incontro in Senegal

Gatti, Fabiana Maria;
2006

Abstract

Il turismo responsabile (TR) è un fenomeno di recente sviluppo che risponde a esigenze di scoperta e conoscenza di una nuova cultura attraverso occasioni di incontro concrete e autentiche che valorizzino e sostengano i paesi ospitanti. In letteratura il TR è così caratterizzato: è rispettoso delle comunità locali; prevede incontri diretti con la popolazione e con le Organizzazioni Non Governative; è equo nella distribuzione dei proventi; è a basso impatto ambientale; privilegia servizi di accoglienza a gestione locale; si basa sui principi della carta dei viaggi sostenibili; si attua nei paesi in via di sviluppo (AITR, 1994). A fronte di una definizione precisa in ambito economico, geografico, sociologico, il TR non ha ricevuto adeguato interesse da parte della psicologia, pur rappresentando un utile banco di prova per concetti e teorie passate e recenti. In particolare, il TR consente di indagare tre aspetti: individuali (motivazioni, aspettative, credenze, sé), sociali (competenze sociali, rapporto con l’alterità, con il gruppo), culturali (incontro fra culture, lingue, sistemi di riferimento diverse). Date queste premesse è stata condotta una ricerca, i cui obiettivi sono così sintetizzabili: compiere un’indagine qualitativa del TR; descriverne le caratteristiche; interpretare il fenomeno in chiave psicologica. Metodo: Il corpus testuale, costituito da 28 interviste on line (14 pre-viaggio e 14 post-viaggio, aventi come focus motivazioni, aspettative, fattori critici vs facilitanti, attività, incontro con le famiglie, Sé..); 15 diari prodotti tramite osservazione partecipante; 30 email, è stato analizzato tramite il software Atlas.ti 4.2 (risultati quali-quantitativi). Tale congegno multimetodologico ha permesso di monitorare tre gruppi partecipanti a viaggi-incontro-solidarietà in Senegal, promossi da una ONG torinese.
Italiano
Nuove frontiere del turismo. Post-modernismo, psicologia ambientale e nuove tecnologie.
8820336464
Gatti, F. M., Roncoroni, E., Turismo responsabile: il caso dei viaggi-incontro in Senegal, in Gatti, F. M., Puggelli, F. R. (ed.), Nuove frontiere del turismo. Post-modernismo, psicologia ambientale e nuove tecnologie., Hoepli, Milano 2006: 18- 33 [http://hdl.handle.net/10807/8882]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/8882
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact