Il contributo presenta i nuovi bisogni dei turisti el nostro tempo: il postmodernismo, infatti, tende a sottolineare la diversità e la ricchezza della vita, in cui il soggetto è attivamente coinvolto nella costruzione dei significati sociali attraverso la propria attività e la propria riflessione. Questo paradigma influenza anche l’esperienza turistica, generando tre caratteristiche peculiari: scarsa differenziazione tra l’esperienza quotidiana e quella turistica; moltiplicazione di esperienze diverse all’interno della stesso “momento” turistico; ruolo della soggettività nella costruzione dell’esperienza turistica. Vengono quindi analizzate tre forme di turismo in cui tali caratteristiche si incarnano: il Turismo Responsabile, quello “Su misura” e quello di lusso. Infine vengono illustrati tre concetti che aprono nuove possibilità per gli operatori turistici: il cronotopo turistico, la transizione e socialità “ protetta”, l’ospitalità reciproca.

Gatti, F. M., Forme di turismo postmoderno, in Gatti, F. M., Puggelli, F. R. (ed.), Nuove frontiere del turismo. Post-modernismo, psicologia ambientale e nuove tecnologie, Hoepli, Milano 2006: 1- 17 [http://hdl.handle.net/10807/8878]

Forme di turismo postmoderno

Gatti, Fabiana Maria
2006

Abstract

Il contributo presenta i nuovi bisogni dei turisti el nostro tempo: il postmodernismo, infatti, tende a sottolineare la diversità e la ricchezza della vita, in cui il soggetto è attivamente coinvolto nella costruzione dei significati sociali attraverso la propria attività e la propria riflessione. Questo paradigma influenza anche l’esperienza turistica, generando tre caratteristiche peculiari: scarsa differenziazione tra l’esperienza quotidiana e quella turistica; moltiplicazione di esperienze diverse all’interno della stesso “momento” turistico; ruolo della soggettività nella costruzione dell’esperienza turistica. Vengono quindi analizzate tre forme di turismo in cui tali caratteristiche si incarnano: il Turismo Responsabile, quello “Su misura” e quello di lusso. Infine vengono illustrati tre concetti che aprono nuove possibilità per gli operatori turistici: il cronotopo turistico, la transizione e socialità “ protetta”, l’ospitalità reciproca.
Italiano
Nuove frontiere del turismo. Post-modernismo, psicologia ambientale e nuove tecnologie
8820336464
Gatti, F. M., Forme di turismo postmoderno, in Gatti, F. M., Puggelli, F. R. (ed.), Nuove frontiere del turismo. Post-modernismo, psicologia ambientale e nuove tecnologie, Hoepli, Milano 2006: 1- 17 [http://hdl.handle.net/10807/8878]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/8878
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact