Si esaminano i paesaggi montuosi disseminati nell'opera manzoniana, segnatamente nella rapsodia "A Parteneide" e in "Adelchi", sullo sfondo delle estetiche preromantiche dell'idillio e del sublime.

Langella, G., Montagne senza idillio. Manzoni tra natura e storia., in Langella, G. (ed.), Ascensioni umane. La montagna nella cultura occidentale, Grafo, Brescia 2002: 138- 150 [http://hdl.handle.net/10807/87843]

Montagne senza idillio. Manzoni tra natura e storia.

Langella, Giuseppe
2002

Abstract

Si esaminano i paesaggi montuosi disseminati nell'opera manzoniana, segnatamente nella rapsodia "A Parteneide" e in "Adelchi", sullo sfondo delle estetiche preromantiche dell'idillio e del sublime.
Italiano
Ascensioni umane. La montagna nella cultura occidentale
88-7385-558-X
Grafo
Langella, G., Montagne senza idillio. Manzoni tra natura e storia., in Langella, G. (ed.), Ascensioni umane. La montagna nella cultura occidentale, Grafo, Brescia 2002: 138- 150 [http://hdl.handle.net/10807/87843]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/87843
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact