"L'Esame" (1922-1925) offered itself to the prose authors of the "Ronda" as a welcome lifeboat, where Cardarelli and associates climbed aboard when their journal was about to sink. Their collaboration with the monthly journal of Enrico Somarè immediately generated a literary climate that also involved the nearby Milanese publisher of the "Convegno" and the "Bottega di Poesia". Linked to a 19th-century narrative canon, "L'Esame" filters the contemporary European novel through that light, hosting with great timeliness booth Thomas Mann and Marcel Proust. The explosion of the 'Svevo case' in Italy can be traced to the celebrated 'omaggio' by Montale.

"L'Esame" (1922-1925) si offre ai prosatori della "Ronda" come un'accogliente scialuppa di salvataggio, sulla quale Cardarelli e sodali saltano quando la loro rivista sta per fare naufragio. la loro collaborazione al mensile di Enrico Sonmarè genera immediatamente un clima letterario, che si propaga anche alla vicina editoria milanese del "Convegno" e di "Bottega di Poesia". Legato a un canone narrativo ancora ottocentesco, "L'Esame" filtra in quella luce il romanzo europeo contemporaneo, ospitando, con ottimo tempismo, Thomas Mann e Marcel Proust. Al celebre 'omaggio' di Montale si deve poi l'esplosione in Italia del 'caso Svevo'.

Langella, G., Una rivista ottocentista: "L'Esame" letterario tra prosa d'arte e romanzo europeo., in Baroni, G. (ed.), Letteratura e riviste., Istituti editoriali e poligrafici internazionali, Pisa-Roma 2005: 89- 94 [http://hdl.handle.net/10807/87832]

Una rivista ottocentista: "L'Esame" letterario tra prosa d'arte e romanzo europeo.

Langella, Giuseppe
2005

Abstract

"L'Esame" (1922-1925) si offre ai prosatori della "Ronda" come un'accogliente scialuppa di salvataggio, sulla quale Cardarelli e sodali saltano quando la loro rivista sta per fare naufragio. la loro collaborazione al mensile di Enrico Sonmarè genera immediatamente un clima letterario, che si propaga anche alla vicina editoria milanese del "Convegno" e di "Bottega di Poesia". Legato a un canone narrativo ancora ottocentesco, "L'Esame" filtra in quella luce il romanzo europeo contemporaneo, ospitando, con ottimo tempismo, Thomas Mann e Marcel Proust. Al celebre 'omaggio' di Montale si deve poi l'esplosione in Italia del 'caso Svevo'.
Italiano
Letteratura e riviste.
88-8147-410-7
Istituti editoriali e poligrafici internazionali
Langella, G., Una rivista ottocentista: "L'Esame" letterario tra prosa d'arte e romanzo europeo., in Baroni, G. (ed.), Letteratura e riviste., Istituti editoriali e poligrafici internazionali, Pisa-Roma 2005: 89- 94 [http://hdl.handle.net/10807/87832]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/87832
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact