Verso uno spazio pubblico condiviso nella pro-spettiva delle organizzazioni laiche, cattoliche e musulmane