Una favola antica, antichissima, scritta in esilio, nel mondo in fiamme del '42. Più che una “libera trascrizione” della favola di Andersen, La Sirenetta di Marguerite Yourcenar è una profonda riscrittura, nella quale venature omeriche s'intrecciano al barocco elisabettiano. Sullo sfondo, l'umanità confusa, miserabile, vacua, attraversata dalla Sirenetta - creatura ibrida, migrante, la cui l'ascesa, forse, ci riguarda.

Locatelli, F. (ed.), M. Yourcenar, La Sirenetta e una lettera inedita. Traduzione e note a cura di Federica Locatelli, Lemma Press, Bergamo 2016: 248 [http://hdl.handle.net/10807/86897]

M. Yourcenar, La Sirenetta e una lettera inedita. Traduzione e note a cura di Federica Locatelli

Locatelli, Federica
Primo
2016

Abstract

Una favola antica, antichissima, scritta in esilio, nel mondo in fiamme del '42. Più che una “libera trascrizione” della favola di Andersen, La Sirenetta di Marguerite Yourcenar è una profonda riscrittura, nella quale venature omeriche s'intrecciano al barocco elisabettiano. Sullo sfondo, l'umanità confusa, miserabile, vacua, attraversata dalla Sirenetta - creatura ibrida, migrante, la cui l'ascesa, forse, ci riguarda.
Italiano
Federica Locatelli, Davide Vago, Marina Spreafico
9788899375065
Lemma Press
Locatelli, F. (ed.), M. Yourcenar, La Sirenetta e una lettera inedita. Traduzione e note a cura di Federica Locatelli, Lemma Press, Bergamo 2016: 248 [http://hdl.handle.net/10807/86897]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/86897
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact