Le Primavere arabe hanno rettificato la percezione precedentemente ereditata che i popoli arabi vivessero coscientemente nell’immobilità, nell’incapacità di modificare qualsiasi aspetto inerente le proprie decisioni politiche, sociali o economiche. Il paradigmatico desiderio di rinnovamento, coinciso con la presidenza Obama che dello slogan We change ne aveva fatto una bandiera, ha acuito l’attenzione sulle problematicità di questa area geografica, la cui storia è stata segnata nel passato, come negli ultimi decenni, da importanti “rivoluzioni” politiche, culturali e religiose. Questo libro non solo approfondisce i quattordici secoli di storia dei popoli arabi, individuando gli eventi significativi che li hanno visti protagonisti, ma affronta anche le attuali vicende delle “rivoluzioni” e “post-rivoluzioni” ancora in corso, fino all’avvento dell’ISIS. In antitesi all’immobilità sopra accennata, emerge una complessità storica, politica e religiosa che il testo chiarisce perseguendo un obiettivo interdisciplinare, considerando la stretta relazione tra mondo arabo e religione islamica, ma anche tra colonialismo e orientalismo, nazionalismo e Islam politico.

Demichelis, M., Storia dei Popoli Arabi. Dal Profeta Muhammad al XXI secolo. (2 ed.), 2015 [Composizione] [http://hdl.handle.net/10807/86700]

Storia dei Popoli Arabi. Dal Profeta Muhammad al XXI secolo. (2 ed.)

Demichelis, Marco
Primo
2015

Abstract

Le Primavere arabe hanno rettificato la percezione precedentemente ereditata che i popoli arabi vivessero coscientemente nell’immobilità, nell’incapacità di modificare qualsiasi aspetto inerente le proprie decisioni politiche, sociali o economiche. Il paradigmatico desiderio di rinnovamento, coinciso con la presidenza Obama che dello slogan We change ne aveva fatto una bandiera, ha acuito l’attenzione sulle problematicità di questa area geografica, la cui storia è stata segnata nel passato, come negli ultimi decenni, da importanti “rivoluzioni” politiche, culturali e religiose. Questo libro non solo approfondisce i quattordici secoli di storia dei popoli arabi, individuando gli eventi significativi che li hanno visti protagonisti, ma affronta anche le attuali vicende delle “rivoluzioni” e “post-rivoluzioni” ancora in corso, fino all’avvento dell’ISIS. In antitesi all’immobilità sopra accennata, emerge una complessità storica, politica e religiosa che il testo chiarisce perseguendo un obiettivo interdisciplinare, considerando la stretta relazione tra mondo arabo e religione islamica, ma anche tra colonialismo e orientalismo, nazionalismo e Islam politico.
Italiano
9788898986156
Storia dei Popoli Arabi. Dal Profeta Muhammad al XXI secolo
Ananke
Questo saggio è una seconda edizione (2015), del testo pubblicato da Ananke nel 2013.
Demichelis, M., Storia dei Popoli Arabi. Dal Profeta Muhammad al XXI secolo. (2 ed.), 2015 [Composizione] [http://hdl.handle.net/10807/86700]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/86700
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact