Il volume raccoglie una serie di contributi di autori che hanno condiviso la consapevolezza dell'importanza di un approccio allo studio dell'economia aperto alle dimensioni etiche e la necessità di un impegno coerente dell'economista nella società. I saggi forniscono le ragioni profonde di un approccio all'economia e alle decisioni private e pubbliche, coerente con i principi della Dottrina sociale della Chiesa. Il primo tema esaminato riguarda l'economia come una scienza applicata che deve e può servire alla politica economica e all'operatività, senza tuttavia trascurare i relativi aspetti teorici. Il secondo ambito di analisi si riferisce al ruolo sociale dell'economista, all'impegno e alle responsabilità nel processo di sviluppo degli attuali sistemi economici, caratterizzati da globalizzazione, innovazione e migrazione. Infine, l'ultimo aspetto trattato riguarda l'approccio etico dell'economista verso tematiche sociali, politiche e istituzionali.

Meraviglia, L., Venturini, L., Zanobio, M. G. (eds.), CULTURA, ETICA E FINANZA, Vita e Pensiero Pubblic University:Largo Gemelli 1, I 20123 Milan Italy:011 39 02 72342310, 011 39 2 72342370, EMAIL: redazione.vp@unicatt.it, Fax: 011 39 02 72342974, MILANO -- ITA 2016: 340 [http://hdl.handle.net/10807/86141]

CULTURA, ETICA E FINANZA

Meraviglia, Laura
Primo
;
Venturini, Luciano
Secondo
;
Zanobio, Marco Giuseppe
Ultimo
2016

Abstract

Il volume raccoglie una serie di contributi di autori che hanno condiviso la consapevolezza dell'importanza di un approccio allo studio dell'economia aperto alle dimensioni etiche e la necessità di un impegno coerente dell'economista nella società. I saggi forniscono le ragioni profonde di un approccio all'economia e alle decisioni private e pubbliche, coerente con i principi della Dottrina sociale della Chiesa. Il primo tema esaminato riguarda l'economia come una scienza applicata che deve e può servire alla politica economica e all'operatività, senza tuttavia trascurare i relativi aspetti teorici. Il secondo ambito di analisi si riferisce al ruolo sociale dell'economista, all'impegno e alle responsabilità nel processo di sviluppo degli attuali sistemi economici, caratterizzati da globalizzazione, innovazione e migrazione. Infine, l'ultimo aspetto trattato riguarda l'approccio etico dell'economista verso tematiche sociali, politiche e istituzionali.
Italiano
Beretta, C; Cova, A; Venturini, L; Parisi, D; Senn, L; Zanfrini, L; Ranci, R; Zanobio, M; Scotti Camuzzi, S; Bianchi, T; Petroni, G; Angelini, G
978-88-343-3206-1
Vita e Pensiero Pubblic University:Largo Gemelli 1, I 20123 Milan Italy:011 39 02 72342310, 011 39 2 72342370, EMAIL: redazione.vp@unicatt.it, Fax: 011 39 02 72342974
Meraviglia, L., Venturini, L., Zanobio, M. G. (eds.), CULTURA, ETICA E FINANZA, Vita e Pensiero Pubblic University:Largo Gemelli 1, I 20123 Milan Italy:011 39 02 72342310, 011 39 2 72342370, EMAIL: redazione.vp@unicatt.it, Fax: 011 39 02 72342974, MILANO -- ITA 2016: 340 [http://hdl.handle.net/10807/86141]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/86141
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact