Il saggio è un profilo di Francesco Cingano (1922-2003), successore di Raffaele Mattioli alla Comit e presidente di Mediobanca dal 1988 sino alla sua scomparsa. Si tracciano la sua carriera, i suoi interventi sull'organizzazione della banca, il succo degli interventi pubblici e le tecniche usate nel lavoro bancario

Coltorti, F., Francesco Cingano, banchiere, in Coltorti, F., Zorzi, R., Scibilia, C., Zappoli, S., Et Al, E. A., Annali della Fondazione Ugo La Malfa. Vol. XIX, Rubbettino Editore, SOVERIA MANNELLI (CZ) -- ITA 2004: 17-36 [http://hdl.handle.net/10807/81288]

Francesco Cingano, banchiere

Coltorti, Fulvio
2004

Abstract

Il saggio è un profilo di Francesco Cingano (1922-2003), successore di Raffaele Mattioli alla Comit e presidente di Mediobanca dal 1988 sino alla sua scomparsa. Si tracciano la sua carriera, i suoi interventi sull'organizzazione della banca, il succo degli interventi pubblici e le tecniche usate nel lavoro bancario
Italiano
88-498-1211-6
Rubbettino Editore
Coltorti, F., Francesco Cingano, banchiere, in Coltorti, F., Zorzi, R., Scibilia, C., Zappoli, S., Et Al, E. A., Annali della Fondazione Ugo La Malfa. Vol. XIX, Rubbettino Editore, SOVERIA MANNELLI (CZ) -- ITA 2004: 17-36 [http://hdl.handle.net/10807/81288]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/81288
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact