Il linguaggio, vero crocevia di un vasto insieme di ricerche di matrice differente, per la sua natura complessa e irriducibile in un’unica ed esclusiva prospettiva o dimensione disciplinare, richiede una prospettiva di analisi interdisciplinare che sappia restituire alla parola scambiata la sua vera natura polimorfa e polifunzionale: essa infatti si colloca all’interfaccia tra individuale e sovraindividuale, tra cognitivo ed interattivo, tra psicologico e sociale. Da oggetto di ricerca esclusivamente linguistica, la parola ha, così, acquistato progressivamente rilevanza anche da un punto di vista psicolinguistico fino ad assumere, in tempi recenti, attraverso il supporto di riflessioni provenienti dalla pragmatica linguistica e dalla sociologia etnometodologica, lo statuto di oggetto di studio significativo, se non privilegiato, per la psicologia sociale, quale scienza che si occupa del comportamento simbolico dei soggetti sociali, individui o gruppi, come le cognizioni e le comunicazioni.

Mazzoleni, C., Linguaggio e costruzione del legame sociale, in Scopesi A., Z. M. (ed.), Processi comunicativi e linguistici nei bambini e negli adulti: prospettive evolutive e sociali, Franco Angeli, MILANO -- ITA 1998: 271- 289 [http://hdl.handle.net/10807/79678]

Linguaggio e costruzione del legame sociale

Mazzoleni, Carla
Primo
1998

Abstract

Il linguaggio, vero crocevia di un vasto insieme di ricerche di matrice differente, per la sua natura complessa e irriducibile in un’unica ed esclusiva prospettiva o dimensione disciplinare, richiede una prospettiva di analisi interdisciplinare che sappia restituire alla parola scambiata la sua vera natura polimorfa e polifunzionale: essa infatti si colloca all’interfaccia tra individuale e sovraindividuale, tra cognitivo ed interattivo, tra psicologico e sociale. Da oggetto di ricerca esclusivamente linguistica, la parola ha, così, acquistato progressivamente rilevanza anche da un punto di vista psicolinguistico fino ad assumere, in tempi recenti, attraverso il supporto di riflessioni provenienti dalla pragmatica linguistica e dalla sociologia etnometodologica, lo statuto di oggetto di studio significativo, se non privilegiato, per la psicologia sociale, quale scienza che si occupa del comportamento simbolico dei soggetti sociali, individui o gruppi, come le cognizioni e le comunicazioni.
Italiano
Processi comunicativi e linguistici nei bambini e negli adulti: prospettive evolutive e sociali
8846405056
Franco Angeli
Mazzoleni, C., Linguaggio e costruzione del legame sociale, in Scopesi A., Z. M. (ed.), Processi comunicativi e linguistici nei bambini e negli adulti: prospettive evolutive e sociali, Franco Angeli, MILANO -- ITA 1998: 271- 289 [http://hdl.handle.net/10807/79678]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/79678
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact