Commento all'art. 2638 c.c., ostacolo all'esercizio delle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza