Tra Luzi e Sereni: cronistoria di un debito poetico