Jacques Lecoq, Il corpo poetico