L’emergere della web society ha accelerato il processo di mutamento sociale in modalità inedite rispetto al passato, ponendo nuove sfide per la professione infermieristica in termini di capacità di rispondere ai nuovi bisogni di salute, richiesta di rinnovate competenze professionali ed esigenze di intensificare gli scambi inter-professionali. In una prospettiva microsociologica, i mutamenti riguardano il rapporto con i pazienti, i quali sono sempre più informati e impegnati in modo attivo nella presa in carico delle decisioni che riguardano la propria salute, spesso attraverso il ricorso a strumenti nuovi, come i Social Media e le App. Dal punto di vista macro-sociologico, le trasformazioni riguardano i sistemi sanitari e il sistema normativo che li disciplina. Infine, in una logica di connessione, l’infermiere deve affrontare sfide che riguardano la prospettiva organizzativa (livello meso), come, ad esempio, i mutamenti legati al rapporto intra e inter-professionale derivanti dall’evoluzione tecnologica. Questo volume ambisce a descrivere il processo in corso non solo cogliendo il nuovo framework nel quale l’infermiere agisce, ma cercando di fornire strumenti operativi e pratici al fine di chiarire lo scenario e le prospettive future della professione infermieristica in una società sempre più interculturale, digitalizzata e globalmente articolata. È proprio in questo scenario sociale sempre più dinamico e cangiante che tale testo si inserisce. Infatti, attraverso la concettualizzazione di importanti costrutti come quelli di salute e malattia o quello di teoria, solo per fare alcuni esempi, si mira a far entrare il professionista infermiere in una società cambiata dove la digitalizzazione e la comunicazione sono parti costitutive della stessa. Comprendendo la società che cambia, l’infermiere dell’oggi e del futuro può essere pronto alle sfide assistenziali in scenari poliedrici e complessi. Questo manuale vuole, quindi, sottolineare l’importanza di comprendere il contesto fluido e interpretarlo non solo come fonte di preoccupazione economica, ma anche come un’opportunità di lavoro e di crescita in scenari sempre più ampi e caratterizzati dal superamento dei confini nazionali pur in presenza di una più diffusa e diversa attenzione al locale.

Lombi, L., Stievano, A. (eds.), La professione infermieristica nella web society. Dilemmi e prospettive, Franco Angeli, Milano 2016: 244 [http://hdl.handle.net/10807/75520]

La professione infermieristica nella web society. Dilemmi e prospettive

Lombi, Linda;
2016

Abstract

L’emergere della web society ha accelerato il processo di mutamento sociale in modalità inedite rispetto al passato, ponendo nuove sfide per la professione infermieristica in termini di capacità di rispondere ai nuovi bisogni di salute, richiesta di rinnovate competenze professionali ed esigenze di intensificare gli scambi inter-professionali. In una prospettiva microsociologica, i mutamenti riguardano il rapporto con i pazienti, i quali sono sempre più informati e impegnati in modo attivo nella presa in carico delle decisioni che riguardano la propria salute, spesso attraverso il ricorso a strumenti nuovi, come i Social Media e le App. Dal punto di vista macro-sociologico, le trasformazioni riguardano i sistemi sanitari e il sistema normativo che li disciplina. Infine, in una logica di connessione, l’infermiere deve affrontare sfide che riguardano la prospettiva organizzativa (livello meso), come, ad esempio, i mutamenti legati al rapporto intra e inter-professionale derivanti dall’evoluzione tecnologica. Questo volume ambisce a descrivere il processo in corso non solo cogliendo il nuovo framework nel quale l’infermiere agisce, ma cercando di fornire strumenti operativi e pratici al fine di chiarire lo scenario e le prospettive future della professione infermieristica in una società sempre più interculturale, digitalizzata e globalmente articolata. È proprio in questo scenario sociale sempre più dinamico e cangiante che tale testo si inserisce. Infatti, attraverso la concettualizzazione di importanti costrutti come quelli di salute e malattia o quello di teoria, solo per fare alcuni esempi, si mira a far entrare il professionista infermiere in una società cambiata dove la digitalizzazione e la comunicazione sono parti costitutive della stessa. Comprendendo la società che cambia, l’infermiere dell’oggi e del futuro può essere pronto alle sfide assistenziali in scenari poliedrici e complessi. Questo manuale vuole, quindi, sottolineare l’importanza di comprendere il contesto fluido e interpretarlo non solo come fonte di preoccupazione economica, ma anche come un’opportunità di lavoro e di crescita in scenari sempre più ampi e caratterizzati dal superamento dei confini nazionali pur in presenza di una più diffusa e diversa attenzione al locale.
Italiano
9788891729187
Franco Angeli
Lombi, L., Stievano, A. (eds.), La professione infermieristica nella web society. Dilemmi e prospettive, Franco Angeli, Milano 2016: 244 [http://hdl.handle.net/10807/75520]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/75520
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact