Se è vero che il mito non ha autore, l’opera di Dumas père, nel suo situarsi alla confl uenza della storia e della leggenda, si colloca in uno speciale solco del mito popolare. La celebrità planetaria di cui gode la sua opera sterminata le attribuisce paradossalmente un carattere di ‘contenitore vuoto’, in cui ognuno può ritrovare un brandello di se stesso (un sogno dimenticato, un ricordo d’infanzia, l’eroe che ha segnato la nostra vita), ma anche, molto più profondamente, un sistema di valori, uno schema apparentemente semplice in cui collocare le grandi, e inafferrabili, categorie di Bene e Male, di amore e odio, di vendetta e perdono. Nell’universo di Dumas père viene fatta giustizia, e a questo soltanto aspirava il suo autore: a una giustizia per sé cui non accederà che nel XXI secolo, con l’ingresso al Panthéon di Parigi.

Verna, M., Dumas, dal «Conte di Montecristo» al «Cavaliere di Sainte-Hermine»: perdonare la Francia*, in Forti, G., Mazzucato, C., Visconti, A., GIUSTIZIA E LETTERATURAIII, Vita e Pensiero, Milano 2016: 300-312 [http://hdl.handle.net/10807/72568]

Dumas, dal «Conte di Montecristo» al «Cavaliere di Sainte-Hermine»: perdonare la Francia*

Verna, Marisa
2016

Abstract

Se è vero che il mito non ha autore, l’opera di Dumas père, nel suo situarsi alla confl uenza della storia e della leggenda, si colloca in uno speciale solco del mito popolare. La celebrità planetaria di cui gode la sua opera sterminata le attribuisce paradossalmente un carattere di ‘contenitore vuoto’, in cui ognuno può ritrovare un brandello di se stesso (un sogno dimenticato, un ricordo d’infanzia, l’eroe che ha segnato la nostra vita), ma anche, molto più profondamente, un sistema di valori, uno schema apparentemente semplice in cui collocare le grandi, e inafferrabili, categorie di Bene e Male, di amore e odio, di vendetta e perdono. Nell’universo di Dumas père viene fatta giustizia, e a questo soltanto aspirava il suo autore: a una giustizia per sé cui non accederà che nel XXI secolo, con l’ingresso al Panthéon di Parigi.
Italiano
978-88-343-3119-4
Verna, M., Dumas, dal «Conte di Montecristo» al «Cavaliere di Sainte-Hermine»: perdonare la Francia*, in Forti, G., Mazzucato, C., Visconti, A., GIUSTIZIA E LETTERATURAIII, Vita e Pensiero, Milano 2016: 300-312 [http://hdl.handle.net/10807/72568]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/72568
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact