Manzoni e il 'mito' di Spartaco